Home SPORT CALCIO Lazio, con il Cagliari l’esordio in Serie A. E la curva Nord...

Lazio, con il Cagliari l’esordio in Serie A. E la curva Nord attacca Lotito

Ultimo aggiornamento 15:29

Inizia con una settimana di ritardo il campionato della Lazio, che ha saltato come noto la prima gara con l’Atalanta che recupererà il prossimo mercoledì. Sarà quindi il Cagliari il battesimo del fuoco di Immobile e compagni, che si avvicinano all’appuntamento con le solite certezze e qualche dubbio che arriva dal mercato.

Nella notte è apparso uno striscione, firmato Curva Nord, che attaccava il presidente Lotito per lo scarso impegno profuso nella campagna acquisti. Il tifo organizzato biancoceleste imputa al presidente la mancanza di acquisti di rilievo. Si attendono infatti ancora le ufficialità di Fares e Hoedt, operazioni chiuse da giorni ma non ancora annunciate.

L’altro nuovo acquisto, invece, Muriqi, è alle prese con un infortunio e la positività al Covid che lo terrà fermo per almeno due settimane. Inzaghi si affiderà quindi alla vecchia guardia: ci sarà anche Immobile, scarpa d’oro Europea, rimasto fermo ieri per precauzione, è stato schierato oggi nella rifinitura. Niente paura quindi: Inzaghi può fare affidamento sul suo bomber.