Home POLITICA ESTERI Libia, cessate il fuoco permanente

Libia, cessate il fuoco permanente

Ultimo aggiornamento 19:09

Il rappresentate speciale del segretario generale delle Nazioni Unite e capo della missione di sostegno dell’Onu in Libia, Ghassan Salamé, rende noto che le parti libiche in conflitto hanno deciso di trasformare la tregua in un cessate il fuoco permanente. È il primo risultato della commissione libica militare congiunta 5+5, riunita oggi a Ginevra. Hanno fatto parte della commissione cinque alti funzionari nominati dal governo di accordo nazionale, sostenuto dal primo ministro Fayez al-Sarraj, e cinque alti funzionari dell’esercito nazionale libico, guidato dal generale Khalifa Haftar.

Salamé si è dichiarato soddisfatto del principio raggiunto e ha invocato la necessità di trovare il modo per “applicare un cessate il fuoco duraturo”. Un cessate il fuoco che funzioni dopo la “farsa” del vertice di Berlino. “La risoluzione finale di Berlino parla chiaro – ha aggiunto l’inviato speciale – ma non viene rispettata dalle parti in conflitto”.