Home POLITICA POLITICA ITALIANA Manovra, D’Incà: “Tutto a posto”. Sul tavolo 3 opzioni

Manovra, D’Incà: “Tutto a posto”. Sul tavolo 3 opzioni

Ultimo aggiornamento 17:23

Quello che appare è una grande confusione, con tutti contro tutti ma, a stando a quanto dichiarato invece da Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento, le cose ‘starebbero’ esattamente all’opposto. Avvicinato dai cronisti mentre stava entrando in Commissione Bilancio (dove avrà luogo l’esame degli emendamenti), D’Incà ha affermato: “Abbiamo chiuso su tutto“.
Dunque, aspettando l’eventuale conferenza stampa che annunci ufficialmente ‘la quadra’, secondo fonti interne a palazzo Chigi sarebbero tre le possibilità percorribili per portare a casa la Manovra:
1) Rinviare a luglio sugar a plastic tax

2) Farla slittare addirittura al gennaio 2021.
3) Ridurre da 50 a 40 centesimi (contro l’euro iniziale), la tassa sulla plastica, e ridurre della metà la sugar tax.
Staremo a vedere…
Max