Home ATTUALITÀ Omicron, Fauci avverte: “Prima o poi si contageranno tutti”

    Omicron, Fauci avverte: “Prima o poi si contageranno tutti”

    Director of the National Institute of Allergy and Infectious Diseases Dr. Anthony S. Fauci

    La variante Omicron ha ormai preso il sopravvento nel mondo. I contagi sono in continuo aumento a causa della trasmissibilità della nuova variante Covid arrivata dal Sudafrica. Secondo Anthony Fauci, esperto Usa di malattie infettive e consigliere della Casa Bianca nella gestione dell’emergenza Covid “quasi tutti si contageranno, ma le persone vaccinate avranno conseguenze meno gravi”.

    Ha spiegato Fauci: “Omicron, con il suo grado di trasmissibilità senza precedenti, alla fine troverà quasi tutti. Coloro che sono stati vaccinati saranno esposti al virus, anche chi ha fatto la terza dose. Alcuni, forse molti di loro, verranno infettati ma molto probabilmente, con alcune eccezioni, se la caveranno ragionevolmente, nel senso che non avranno bisogno di ricovero ed eviteranno la morte”.

    Ma, avverte Fauci, “coloro che non sono vaccinati subiranno il peso della gravità della malattia”. Negli Sati Uniti cresce il numero dei ricoveri, arrivati a 145.000, mai così tanti dall’inizio della pandemia. I pazienti in terapia intensiva sarebbero invece circa 24.000. Numeri quasi raddoppiati rispetto ad appena due settimane fa.