Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Presunto stupro Neymar, spunta il video. E il brasiliano salta la Copa...

Presunto stupro Neymar, spunta il video. E il brasiliano salta la Copa America

Ultimo aggiornamento 11:48

“Oggi sarà una delle partite più difficili della mia carriera”, parola di Neymar prima dell’amichevole con il Qatar disputata stanotte. Il riferimento è al periodo nero che sta attraversando il brasiliano, accusato di stupro dalla modella Najila Trindade Mendes de Souza. Le parole della stella del PSG sono state foriere di ulteriori sventure, perché proprio durante la gara tra Brasile e Qatar O’Ney ha subito un grave infortunio che lo ha costretto ad abbandonare il campo. Lacrime e paura, poi la dura realtà.

Neymar è stato immediatamente trasportato in ospedale dove gli è stata diagnosticata una grave distorsione alla caviglia che gli impedirà di prendere parte alla Copa America in programma proprio in Brasile dal 14 giugno al 7 luglio. Stesso piede, stesso infortunio. Il brasiliano ha subito la stessa tipologia di problema che gli ha impedito di scendere in campo con la maglia del PSG per tutto l’inizio del 2019. Un altro brutto colpo per Neymar, già provato dall’accusa di stupro a cui ha risposto con veemenza con un video pubblicato pochi giorni fa sul suo profilo Instagram.

Neymar, spunta il video del presunto stupro

Aggiornamento 9:40

Dopo l’infortunio nella notte non si placa il periodo nero per Neymar: nelle ultime ore infatti continuano ad emergere nuovi dettagli sul presunto stupro denunciato dalla modella Najila Trindade. Nella notte è spuntato anche un video in cui si vedono Neymar e la ragazza sdraiarsi su un letto di un hotel, probabilmente a Parigi. Tutto normale, fino a quando la modella non inizia a scagliarsi contro il calciatore del PSG che cerca di respingerla. Pochi secondi in cui si vede poco, commentati così dal padre di O’Ney: “Non credo si debba aggiungere altro, visto che le immagini parlano da sole. Si tratta di un video architettato in cui lui si difende solamente mentre viene aggredito”.

Sulla vicenda si è espressa anche la diretta interessata Najila Trindade durante la trasmissione SBT: “Volevo vederlo, le mie intenzioni erano chiare e lui le aveva capite. Una sera mi scrive che stava per andare a una festa ma che prima avrebbe voluto salutarmi e darmi un bacio. Quando sono arrivata in camera, è diventato improvvisamente violento, tutta un’altra persona rispetto a quella che sembrava dai messaggi che mi scriveva. Quando gli ho chiesto se avesse il preservativo e lui ha mi risposto di no, gli ho detto che allora non sarebbe successo nulla. Lui, senza dire nulla, mi ha girata e ha fatto quello che voleva fare facendomi male, con forza. Io mi sono ritratta appena ho potuto, è successo tutto in pochi secondi”, ha concluso la modella.