Home ATTUALITÀ Roma, metro Repubblica: ecco quando riapre

    Roma, metro Repubblica: ecco quando riapre

    Ultimo aggiornamento 08:23

    Dopo un’odissea infinita riappare improvvisamente la luce a Roma sulla questione della stazione della Metro A di piazza Repubblica. Arriva finalmente una data certa: la fermata sarà nuovamente attiva ed aperta fra circa una settimana, ovvero dal 18 giugno. A dare l’annuncio il presidente dell’Atac Paolo Simioni al canale La 7.

    Aggiornamento ore 00.30

    Roma, metro Repubblica: riapre il 18 giugno

    Tutto lascia pensare che il periodo nero sia passato, dopo l’annuncio della riapertura della fermata della metro A Repubblica effettuato da Simioni. Anche se i romani non sono del tutto tranquilli, visti i precedenti.

    Un annuncio era stato dato già nel mese di febbraio: in quella circostanza, da Simioni era arrivata la garanzia di riapertura della metro per i primi di maggio. Lo slittamento, ha detto Simioni, è stato dovuto ad un contrattempo in fase di test.

    Sulle scale mobili infatti è stata riscontrato un danneggiamento di alcuni dischi, “pezzi speciali che abbiamo dovuto ordinare e tra la produzione e la messa in opera sono passati altri 3 mesi e siamo arrivati a 5 mesi e mezzo. Da inizio maggio hanno iniziato a lavorare, riusciremo ad aprirla prima di fine giugno” ha spiegato il presidente Atac.

    Aggiornamento ore 01.30

    Con l’annuncio di ieri sera arrivato dal presidente Atac Simioni, e la riapertura della stazione Repubblica della metro A per il 18 giugno, si arriverà a quasi 250 giorni di chiusura per la fermata.

    Un danno incalcolabile per la Capitale, a partire dal fatidico 23 ottobre dello scorso anno, in cui 24 tifosi della squadra di calcio russa del Cska di Mosca, giunti in Italia per assistere alla partita di Champions League  contro la Roma, rimasero intrappolati fra gli ingranaggi della scala mobile della stazione.

    La struttura aveva ceduto improvvisamente sotto la pressione dei tifosi che avevano iniziato a cantare e saltellare.

    Aggiornamento ore 08.30