Home SPETTACOLO TV Rula Jebreal a Sanremo con un monologo contro lo stupro

Rula Jebreal a Sanremo con un monologo contro lo stupro

Ultimo aggiornamento 15:04

La notizia della sua presenza a Sanremo al fianco di Amadeus (per una delle cinque serate del Festival), quando è stata lanciata dai social ha suscitato un vespaio di polemiche. Probabilmente a sfavore di Rula Jebrea, ‘pepata’ giornalista palestinese, il suo carattere forte e un’innata inclinazione a lanciarsi nelle polemiche. Ad ogni modo, ‘placatasi la tempesta’, la cosa è rientrata, ed oggi Rula è giunta nella cittadina ligure per unirsi al team.
Domani infatti per lei e Diletta Leotta (insieme la prima serata, quella di lunedì prossimo), inizieranno le prove con Amadeus.
A quanto sembra Rula dovrebbe recitare un monologo dedicato alla madre, morta suicida (lei aveva appena 5 anni) a seguito di uno stupro subito.
Max