Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Salvini: udienza rinviata a novembre. Il Gup sentirà anche Conte, Toninelli, Di...

Salvini: udienza rinviata a novembre. Il Gup sentirà anche Conte, Toninelli, Di Maio, e la Lamorgese

Ultimo aggiornamento 18:12

Dunque quello che per Matteo Salvini (complici la ‘macumbe’ politiche averse), poteva rappresentare ‘il giorno più brutto’ delle sua brillante carriera politica, si è invece concluso con un nulla di fatto. O, almeno, Nunzio Sarpietro, il Gup, al termine della camera di Consiglio ha infatti deciso di accogliere le richieste delle parti.

Di fatto, l’udienza di stamane a Catania per la vicenda della nave Gregoretti, che vedeva ‘imputato’ il leader della Lega’ quando rivestiva i panni di ministro dell’Interno, è stata dunque rinviata al prossimo 20 novembre.

Dal canto suo, la difesa di Salvini aveva chiesto la sentenza di ‘non luogo a procedere perché il fatto non sussiste’,  e nell’ambito dell’approfondimento probatorio, la richiesta al giudice di verificare (anche tramite l’audizione da parte dell’attuale ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese), se le ‘cosiddette procedure di sbarco’, che motivano il capo di imputazione, sono ad oggi le stesse seguite dall’attuale governo.

Intanto il Gup ha annunciato che, nel corso della prossima udienza – appunto il 20 novembre – saranno ascoltati anche il premier Giuseppe Conte, e l’ex ministro Toninelli.

Poi, il 4 dicembre, sarà dunque il ‘turno’ della Lamorgese, e del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

Tutto ciò mentre all’esterno del tribunale ci sono stati attimi di tensione fra i sostenitori di Salvini e quanti contro.

Max