Home NOTIZIE LOCALI Sgomberi Nuova Ostia, prosegue iter, a rischio alloggi famiglie

    Sgomberi Nuova Ostia, prosegue iter, a rischio alloggi famiglie

    AUTO DEI CARABINIERI DURANTE LO SGOMBERO DELLE CASE POPOLARI ALER DI VIA FAA DI BRUNO SGOMBERI

    Sempre più complicata a Nuova Ostia la questione relativa agli sgomberi delle palazzine popolari di proprietà della Larex, con i residenti che rischiano di essere allontanati dalle case dal 28 luglio, e quelle della Moreno Estate dal 12 agosto. Il Campidoglio ha assicurato che non ci sarà nessuno sgombero e con una nota l’assessore del Patrimonio e Politiche Abitative del Comune Valentina Vivarelli ha invitato a tener conto solo delle comunicazioni ufficiali provenienti da Roma Capitale”. A raggiungere i cittadini però sono stati avvisi del tribunale affissi nei palazzi.

    Per i 41 appartamenti ex Armellini e ora Moreno Estate, si sta lavorando su una valutazione dell’Agenzia dell’Entrate dioltre 87 milioni di euro; cifra che il Comune di Roma dovrebbe sborsare per compare gli immobili, sanare l’abusivismo e non sgomberare le famiglie, con la formula del “rent to buy”.

    Per gli appartamenti della Larex una trattativa invece non ci sarebbe e, vista la scadenza di fine luglio, le preoccupazioni restano come ha sottolineato anche il sindacato di Unione Inquilini che sottolinea come in Commissione non si sia trovata alcuna soluzione mentre il countdown dell’atto giudiziario scorre, e incombe.