Home SPETTACOLO Stan Kirsch morto suicida: l’attore di Friends e Richie Ryan di Highlander...

Stan Kirsch morto suicida: l’attore di Friends e Richie Ryan di Highlander trovato senza vita

Ultimo aggiornamento 12:31

Stan Kirsch è stato trovato morto nella sua casa di Los Angeles. Secondo una prima ricostruzione l’attore delle serie TV Highlander e Friends si sarebbe tolto la vita. Il primo a trovare il corpo dell’attore è stata la moglie, che avrebbe trovato l’uomo impiccato nel suo appartamento. Stan Kirsch aveva 51 anni e una carriera di successo nel mondo dello spettacolo.

Il suo volto era noto già in giovanissima età: ha infatti iniziato la sua carriera a soli 4 anni, iniziando con alcune pubblicità fino ad arrivare ad interpretare ruoli chiave in serie televisive di successo. Poi da lì la scalata fino a il ruolo di Richie Ryan nella serie televisiva Highlander, successiva all’enorme successo riscosso dal film con Christopher Lambert.

Stan Kirsch, un addio che fa male

Appresa la scomparsa di Stan Kirsch moltissimi fan hanno espresso il loro dispiacere sui social network, per un volto noto precocemente scomparso. La polizia sta attualmente lavorando per capire i motivi per cui l’attore si sarebbe tolto la vita. Intanto sui social si rincorrono i ricordi. Non mancano infatti citazioni delle sue battute più famose e foto dell’attore scomparso in modo ancora da chiarire.

Non solo Highlander, nel quale ha recitato per 6 anni dal 1992 al 1998, ma anche una parte in Friends, famosissima serie televisiva che ha dato vita ad un filone ancora molto attivo in TV. Nella serie Stan Kirsch interpretava uno dei fidanzati di Monica. La sua carriera si è poi districata da televisione e cinema, anche se negli ultimi anni il volto di Stan Kirsch era stato un po’ dimenticato.