Home CRONACA Anziana picchiata e violentata: orrore a Messina

Anziana picchiata e violentata: orrore a Messina

Ultimo aggiornamento 13:33

Una donna di 90 anni è stata brutalmente aggredita, malmenata e stuprata. Un caso che desta scalpore ed orrore da Messina, per il quale sono stati arrestati due minorenni, un ragazzo di 17 anni con precedenti ed un altro di 14. Seguono aggiornamenti.

Aggiornamento ore 11.00

Per i due minorenni di Messina scatta l’accusa di rapina aggravata, tentato omicidio e violenza sessuale. I due giovani sono indagati a piede libero anche per porto di strumenti atti a offendere.

I fatti risalgono allo scorso sabato pomeriggio, dopo la denuncia da parte della figlia della vittima 90enne. La donna è stata trovata in casa, dalla polizia, riversa a terra cosparsa di sangue e con il volto tumefatto.

Aggiornamento ore 12.00

A quanto risulta, la vittima dell’aggressione ha fatto volontariamente entrare in casa i suoi aguzzini, in quanto uno dei due è un amico di suo nipote. Una volta dentro, i due minorenni l’hanno selvaggiamente picchiata e hanno abusato di lei, derubandola di denaro e oggetti preziosi.

La 90enne attualmente è ricoverata in ospedale in prognosi riservata, con fratture multiple e danni derivanti da violenza sessuale.

Aggiornamento ore 13.00