Home SPETTACOLO TV Conto alla Rovescia, il campione Alberto Chessari ha vinto il montepremi ieri...

Conto alla Rovescia, il campione Alberto Chessari ha vinto il montepremi ieri Venerdì 20 Dicembre nel preserale con Gerry Scotti ecco quanto

Ultimo aggiornamento 07:17
GERRY SCOTTI

Per tutti coloro che sono in attesa di novità circa il gioco preserale di Canale 5 condotto da Gerry Scotti, cioè Conto alla Rovescia, ecco un altro degli approfondimenti legati alle evoluzioni del programma. Cosa è successo nella giornata di Venerdì 20 Dicembre nel game di Gerry Scotti?

E’ presto detto. Nella puntata che ha aperto il weekend, nel preserale di Canale 5 c’è stata la conferma di Alberto Chessari, il 43enne impiegato in una radio che aveva già conquistato e difeso abilmente lo scettro di leader del game.

Conto alla Rovescia, cosa è successo  ieri Venerdì 20 Dicembre: il campione Alberto Chessari ha vinto il montepremi

Come è andata in gara? Il campione confermato è arrivato alla manche del time out con la possibilità di giocarsi la vittoria di un montepremi pari a 64,575 euro: e in effetti, dopo alcuni tentativi andati a vuoto nelle puntate precedenti, il campione ce l’ha fatta.

Ovvero, avendo risposto a tutte e venti le domande in modo corretto Alberto Chessari ha vinto il montepremi in palio: che, nel frattempo, per effetto del game, si era ridotto a 11,202 euro.

Aggiornamento ore 00,20

Nella puntata del 19 dicembre 2019 il campione Alberto Chessari si é confermato al comando. Il 43 enne impiegato per una radio é arrivato al Time Out giocandosi un montepremi di 53,550 euro. Come é andata?

Nel gioco finale, il campione ha risposto solo a 18 domande e pertanto non ha vinto il montepremi.

Nell’appuntamento del giorno 18 dicembre 2019 c-era stato ilcambio al timone: il nuovo campione diventava proprio Alberto Chessari, 43 anni, il quale nel game finale ha ‘rischiato’ di vincere oltre sessanta mila euro ma non ha saputo andare oltre le 15 risposte utili, perdendo la chance.

Nella puntata del 17 dicembre 2019, è arrivato un nuovo campione, e si tratta di Massimo Pisani. Il nuovo leader, nel gioco finale del time out ha collezionato subito un trionfo: infatti rispondendo in modo corretto alle 20 domande ha vinto il montepremi pari a 12,194 euro.

E nelle sere prima? Da tre giorni Alessandro Cavalieri era il campione del game show di Canale 5. Il rappresentante di autoscontri ancora una volta si è scontrato nella manche finale del  time out contro il tempo. Partiva da 53 mila euro ma, stavolta, è stata più dura del solito, tanto da rispondere correttamente a solo undici domande.

Partiamo dall’ordine temporale. Sabato sera, nel preserale di Gerry Scotti è arrivato un nuovo campione e si tratta di Alessandro Cavalieri un 36enne di Reggio Emilia che nel game si è subito imposto brillantemente.

Sabato sera arrivato al time out ha giocato per un montepremi pari a 52,250 euro ma ha risposto solo a 18 domande e dunque non ha vinto il montepremi.

E invece, come è andata il giorno dopo? Nella puntata di domenica sera di Conto alla Rovescia il campione si è confermato. Ancora un sera da leader per Alessandro Cavalieri che, per appunto è arrivato al Time Out con un montepremi di 67.600 potenzialmente alla sua mercè. Ce l’ha fatta?

Ebbene, purtroppo per lui no. Perchè, in effetti, giunto al gioco finale il campione in carica ha risposto in maniera positiva a 17 sole domande, e pertanto non ha vinto neppure in questa puntata il montepremi in palio.

Aggiornamento ore 04,49

E nelle puntate precedenti cosa era successo? Come accennato, Venerdì sera nel preserale di Gerry Scotti si è assistito alla conferma del brillante e giovane campione precedente, vale a dire Mattia Batinti, il simpatico studente universitario diciannovenne che, come visto, in precedenza non solo si era laureato campione, ma aveva anche vinto un significativo montepremi.

Dunque, nella serata di venerdì Mattia ha mantenuto la leadership di Conto alla Rovescia. Ma quanto ai soldi, come è andata in questa occasione?

Ebbene, il ragazzo perugino è giunto alla manche del Time out ma pur disputandosi un corposo montepremi pari a 48,540 euro, non ha saputo andare fino in fondo. Infatti, ha risposto solo a 17 domande, non vincendo dunque nulla in termini monetari.

In precedenza, Mattia Batinti si era confermato campione pur non essendo riuscito ad arricchire il bottino che si è già accaparrato.

Il nuovo campione, confermatosi, è Mattia Batinti: ma lo studente perugino non aveva saputo però vincere. Infatti, arrivato al time out si giocava ben 56,950 euro ma ha dato solo 15 risposte utili e pertanto non si è accaparrato il montepremi.

Mattia è un ragazzo di 19 anni che ha subito catturato l’attenzione non solo di Gerry Scotti ma anche del pubblico per la sagacia con cui ha affrontato la gara.

Il giovane, che viene da Perugia, ha superato le concorrenze ed è arrivato alla gara del Time Out: laddove, partendo da 54.000 euro di montepremi, ha saputo dare le venti risposte esatte utili per arrivare alla vittoria.

Di conseguenza, complici i tagli del malloppo, il concorrente ha portato a casa la bellezza di 29,643 euro di montepremi. E’ il 4° concorrente che vince nel preserale da quando è in onda.

Aggiornamento ore 7.39