Home SPETTACOLO MUSICA E’ ‘Zerofollia’: a Roma concerti già sold out

E’ ‘Zerofollia’: a Roma concerti già sold out

“Folle è chi sogna, chi è libero, chi provoca, chi cambia.Folle è chi rifiuta le regole e l’autorità, alimentando i desideri nascosti di chi lo giudica e segretamente vorrebbe assomigliargli. Folle è chi non si vergogna mai e osa sempre, per rendere eterna la giovinezza…”
L’atteso ritorno di Renato Zero, del quale vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, è sempre un lieto evento per la musica leggera italiana. Del resto, se pensiamo che il suo debutto ‘vinilico’ risale al 1967, e che dal primo 45 giri di quell’eccentrico 17enne sarebbero poi seguiti ben 50 anni di successi, oltre 500 canzoni, e qualcosa come 45 milioni di dischi venduti, ecco perché oggi ogni sua ‘sortita’ rappresenta un evento.
E a dir la verità anche questo nuovissimo ‘Zero il folle’, non sta smentendo l’ormai collaudato trend di vendite al quale l’artista capitolino ci ha abituati in questi lunghi anni di note.
L’album è stato preceduto dal singolo ‘Mai più soli’, un’esortazione ad uscire, tornare a confrontarsi fisicamente, non accontentarsi più di una tastiera, una foto o un video, per potersi definire vivi.
Il singolo – in radio e disponibile in tutti i digital store: https://tatticasrl.lnk.to/maipiudasoli – così come il resto dell’album, è stato registrato a Londra e, ancora una volta (dopo ‘Amo’, del 2013),
si avvale della produzione e degli arrangiamenti del grande musicista Trevor Horn il quale, dopo il fortunato esordio negli Ottanta con i Buggles (che ‘spopolarono’ con la gettonatissima ‘Video Killed The Radio Star’), ha prima ‘restaurato’ gli Yes, e poi prodotto artisti del calibro di Paul McCartney, Rod Stewart, e Robbie Williams. Di ‘Mai più soli’ è stato anche realizzato un videoclip
che vede alla regia di Gaetano Morbioli, ed è stato realizzato per le strade di Londra, protagonista in bianco e nero sullo sfondo, come si può vedere digitando il link: https://youtu.be/2v44uEQiixs
Ora, a motivare questo nuovo articolo è l’incredibile ‘corsa al biglietto’ nela quale i fans si sono prodigati, ad una manciata di giorni dall’annuncio del tour che Zero inizierà i prossimo novembre, per esattezza l’1.
Ebbene, potenza di Renatino, è di oggi la notizia che le 4 date previste al Palasport di Roma (ed gli due live previsti a Bari), hanno già registrato il tutto esaurito!
Ma vediamo nello specifico la situazione, certi che poi – conoscendolo – come già sta accadendo, l’artista farà di tutto per ‘tornare’ a recuperare i fans rimasti a bocca asciutta. Dunque, al momento tra le date già ufficializzate di ‘Zero il Folle in Tour’ (prodotte ed organizzate da Tattica), la situazione è la seguente:
1 novembre – Palazzo dello Sport di Roma (sold out); 3 novembre – Palazzo dello Sport di Roma (sold out); 4 novembre – Palazzo dello Sport di Roma (sold out); 6 novembre – Palazzo dello Sport di Roma (sold out); 8 novembre – Palazzo dello Sport di Roma (nuova data); 9 novembre – Palazzo dello Sport di Roma (nuova data); 14 novembre – Mandela Forum di Firenze; 15 novembre – Mandela Forum di Firenze; 18 novembre – Grana Padano Arena di Mantova; 19 novembre – Grana Padano Arena di Mantova; 23 novembre – Vitrifrigo Arena di Pesaro; 24 novembre – Vitrifrigo Arena di Pesaro; 7 dicembre – Modigliani Forum di Livorno; 8 dicembre – Modigliani Forum di Livorno; 14 dicembre – Pala Alpitour di Torino; 15 dicembre – Pala Alpitour di Torino; 21 dicembre – Unipol Arena di Bologna; 22 dicembre – Unipol Arena di Bologna; 11 gennaio – Mediolanum Forum di Milano; 12 gennaio – Mediolanum Forum di Milano; 18 gennaio – Palasele di Eboli; 19 gennaio – Palasele di Eboli; 23 gennaio – Palaflorio di Bari (sold out); 25 gennaio – Palaflorio di Bari (sold out); 26 gennaio – Palaflorio di Bari (nuova data).
I biglietti per le nuove date saranno disponibili in prevendita dalle ore 11.00 di domani, venerdì 31 maggio, sul sito ufficiale di Renato Zero (www.renatozero.com), sul sito Vivaticket.it e nei punti vendita autorizzati Vivaticket.
Max