Home ATTUALITÀ Gabriele Muccino ritira la denuncia contro il fratello Silvio: cos’era successo tra...

Gabriele Muccino ritira la denuncia contro il fratello Silvio: cos’era successo tra i due

Ultimo aggiornamento 15:15

Dunque è arrivata la pace? Non sappiamo se siamo ancora a questo punto ma, in effetti, una vera svolta è già avvenuta. Infatti, tra i fratelli Muccino si è chiuso il processo in corso. Questo perchè Gabriele Muccino ha ritirato la querela per diffamazione nei confronti del fratello Silvio.

Ma che cos’era successo tra i due? Come erano andate le cose? Perché si era arrivati alle denunce e come mai, poi, questo ripensamento? Ecco come è andata l’intera vicenda.

Gabriele Muccino ritira la denuncia contro il fratello Silvio: pace fatta tra il regista e l’attore. Ecco come è andata

Per i fratelli Muccino, la vicenda giudiziaria sembra essere a una svolta dopo che Gabriele, regista famoso in tutto il mondo, ha querelato per diffamazione Silvio, il fratello e attore, per via di alcune affermazioni fatte da quest’ultimo nel 2016.

Oggi la svolta: i Muccino ricorderanno il 14 gennaio 2020 come quelli del cambiamento dell’intera faccenda. Gli avvocati hanno comunicato al giudice che le parti sono arrivate ad un accordo. La querela è stata ritirata e il giudice ha dichiarato il procedimento chiuso.

Naturalmente la vicenda desterà molta attenzione e curiosità e non è escluso che attorno ad essa verranno fatte ricostruzioni e analisi, provando a far venire fuori elementi nuovi e ricostruzioni circa le ragioni di fondo per cui i due fratelli, improvvisamente, hanno chiuso la diatriba. Quel che sembra positivo, per loro, è aver lasciato in ogni caso la questione alle spalle.

Aggiornamento ore 14,43

Sono, del resto, per quanto concerne Gabriele Muccino dei giorni importanti. Il regista ha sviluppato in tandem con il cantante  Claudio Baglioni un progetto artistico dall’identico nome: ‘Gli anni più belli’. Di cosa stiamo parlando?

Dell’ultimo brano del noto cantautore romano Claudio Baglioni intitolato appunto ‘Gli anni più belli’ e che è diventato la colonna sonora della pellicola del celebre regista pluripremiato, che avrà lo stesso nome del pezzo di Baglioni e andrà presto nelle sale. Ovvero il 13 Febbraio.

Cosa racconta il film, e com’è la canzone di Baglioni? Per poter rispondere a entrambe le domande, ci si può che affidare, oalle dichiarazioni ufficiali ed al trailer del film di Muccino che, nel bel mezzo, permette di ascoltare un estratto della canzone di Claudio Baglioni.

Gabriele Muccino e Claudio Baglioni ne Gli anni più belli, nuovo brano colonna sonora film: ecco il trailer (VIDEO)

“Gli anni più belli” il nuovo pezzo di Claudio Baglioni che dà il titolo al film di Gabriele Muccino fa da sfondo alle immagini del trailer del film.

aggiornamento ore 18.03

Una coppia di assi vincenti, Baglioni-Muccino, che si arricchisce peraltro di artisti di levatura internazionale. Il nuovo film di Gabriele Muccino (che sarà nelle sale cinematografiche dal 13 febbraio 2020) fa da contraltater al progetto musicale dell’amico Claudio Baglioni (per il quale Muccino ha anche diretto la regia dell video dell’omonimo brano musicale) legato appunto a Gli anni più belli, e che poi porterà in tour, dopo un nuovo album di inediti in uscita nella primavera 2020, con l’evento ribattezzato dodici note. In pratica di tratta di un nuovo tour, tutto romano, che Baglioni porterà alla Terme di Caracalla. 

Quanto a Gabriele Muccino, l’attesa è tutta rivolta verso il botteghino, per vedere come il suo ultimo film, che vanta attori del calibro di Favino e Kim Rossi Stuart, tra gli anni, verrà accolto dal pubblico. Nel mentre, il registra si gode la pace fatta col fratello.

aggiornamento ore 22.17