Home SPETTACOLO L’Eredità, 13 novembre: si riconferma campionessa Laura Guderzo

L’Eredità, 13 novembre: si riconferma campionessa Laura Guderzo

Una puntata scoppiettante quella andata in onda ieri 13 Novembre de L’Eredità. Nel preserale di RaiUno condotto da Flavio Insinna, continuano i colpi di scena.

Nella prima parte assistiamo a un’ecatombe. I due “superstiti” Alessio e l’educatore di Monteriggioni Matteo lasciano il gioco al secondo e terzo round. A eliminarli è Niccolò che, dopo aver vinto tre sfide, si qualifica al Triello con la campionessa Laura Guderzo grazie ai Paroloni. La terza qualificata, che da regolamento potrà tornare nella puntata di stasera, è Michela.

Le due donne se la giocano ai calci di rigore e, per 4-1, la Guderzo si conferma campionessa. Gioca alla Ghigliottina per 160 mila euro ma, nella scelta delle parole, dimezza per quattro volte. Per 10 mila euro deve trovare una parola che lega con CICALE, USCIRE, MONTAGNA, PROTESTE e PICCOLO. Laura scrive CANTO ma la parola vincente, in realtà, è CORO.