Home SPETTACOLO L’Eredità, 2 dicembre: Tommaso Pichi torna campione

L’Eredità, 2 dicembre: Tommaso Pichi torna campione

Si apre una nuova settimana per il game show di RaiUno L’Eredità. Nel programma condotto da Flavio Insinna, questa sera sono accaduti grandi colpi di scena. La “veterana” Rosaria, che non è mai riuscita a superare il Triello, questa sera è stata eliminata al terzo round. A spiccare il volo in questa puntata è stato Giulio da Nocera Inferiore. Il giovanissimo concorrente, che studia Giurisprudenza con la speranza di diventare magistrato, ha monopolizzato il Triello, arrivando addirittura a 220 mila euro. Va ai calci di rigore con Tommaso Pichi, a cui sono bastati 20 mila euro per passare il turno a discapito della campionessa Adenia Verì.

Ai calci di rigore, però, è il cestista di Santa Margherita Ligure a tornare campione. Tommaso va così alla Ghigliottina per 240 mila euro, il montepremi massimo del game show. Dimezza, però, tre volte e, per vincere 30 mila euro, deve indovinare la parola che lega PACE, ESSERE, DONNA, SOTTO e NECESSARIA. Tommaso scrive GUERRA, ma la parola esatta per conquistarsi il montepremi, è CONDIZIONE.