Home ATTUALITÀ Occhiali e mascherina, come evitare l’appannamento: 5 consigli

    Occhiali e mascherina, come evitare l’appannamento: 5 consigli

    NEGOZIO NEGOZI GRANDVISION OCCHIALE OCCHIALI OTTICA OTTICO SALDO SALDI SCONTO SCONTI

    Mascherina e occhiali, un binomio che non va d’accordo. È bastato poco per accorgersene: pochi passi all’area aperta e le lenti degli occhiali diventano impenetrabili come nebbia. Insomma, l’appannamento rende difficoltoso ogni spostamento se non si prendono le dovute contromisure.

    Un problema che per chi porta gli occhiali è ricorrente, ma in questo periodo in cui l’utilizzo della mascherina è diventata obbligatoria quasi ovunque ingegnarsi per trovare una soluzione diventa vitale per mantenere stabili i nervi all’ennesimo appannamento che rende difficoltoso guardare anche ad un palmo dal proprio naso.

    Per questo abbiamo deciso di proporre alcuni ‘trucchetti’ che possono essere utili per evitare l’appannamento delle lenti degli occhiali con l’utilizzo della mascherina. Il primo consiglio è quello di indossare una mascherina che si adatti perfettamente al vostro viso, in modo da impedire all’aria calda del respiro di arrivare fino alle lenti.

    Secondo trucco: provate a mettere gli occhiali leggermente sovrapposti alla mascherina, se quest’ultima è aderente al setto nasale potrebbero ridursi le possibilità di appannamento delle lenti. Il terzo consiglio è quello di utilizzare dei prodotti appositi, come spray, per prevenire l’appannamento.

    In alternativa si potrebbe ‘sigillare’ la mascherina con un pezzo di nastro adesivo da applicare all’interno della stessa per renderla aderente al viso. Ultimo trucco: lavare delicatamente le lenti con sapone liquido o addirittura schiuma da barba previene il rischio di appannamento. Provare per credere.