Home ATTUALITÀ Passeggiata all’aperto: è obbligatorio l’uso della mascherina?

    Passeggiata all’aperto: è obbligatorio l’uso della mascherina?

    Ultimo aggiornamento 16:16
    MOVIDA NAVIGLI GENTE FOLLA MASCHERINE MASCHERINA COVID 19 CORONA VIRUS

    Una circolare del Viminale diffusa nella serata di domenica ha fatto sorgere il dubbio. L’uso obbligatorio della mascherina è esteso anche a chi corre all’aperto? Nella nota in questione, infatti, recita così: “La disposizione esenta dall’obbligo di utilizzo solo coloro che abbiano in corso l’attività sportiva e non quella motoria, non esonerata, invece, dall’obbligo in questione”.

    Qual è quindi la differenza? Per attività sportiva si intende corsa e jogging, per cui non è obbligatorio l’uso della mascherina, che è previsto invece per chi fa una camminata all’aperto. Per ‘attività motoria’, infatti, si intendono proprio passeggiate e camminate. L’uso della mascherina in quel caso è esentato solo nel caso in cui l’attività si svolga in luoghi isolati. Ma comunque la mascherina deve essere sempre portata con sé.

    Ricapitolando: mascherina sì se si fa una passeggiata. No se si sta correndo o comunque svolgendo qualsiasi attività sportiva incompatibile con l’uso del dispositivo di protezione delle vie respiratorie. E’ quanto presente nel Dpcm che con ogni probabilità verrà firmato nella serata di lunedì e reso ufficiale da martedì 13 ottobre.