Home SPETTACOLO MUSICA PFM, un 2019 esaltante con diversi bis nel 2020

PFM, un 2019 esaltante con diversi bis nel 2020

Ultimo aggiornamento 18:25

Si avvicina la fine d’anno ed il bilancio è a dir poco entusiasmante: è stato infatti un anno intenso il 2019 per la PFM; iniziato a febbraio con la partecipazione – per la terza volta – alla ‘Cruise To The Edge’ (fino ad oggi unico artista italiano che ha partecipato all’evento), facendo tappa per una breve tourneé in UK, per approdare poi ai 45 concerti del tour “PFM Canta De Andrè Anniversary, culminato nell’evento all’Arena di Verona insieme a Cristiano De André, lo scorso 29 luglio; l’estate è proseguita con un intenso “TVB Tour” in cui PFM ha presentato il proprio repertorio e con una straordinaria esibizione allo Sferisterio di Macerata dove è stata ospite dei 100Cellos di Giovanni Sollima ed Enrico Melozzi (31 luglio). Un anno ricco anche di premi e riconoscimenti tra cui il Premio Nazionale Franco Enriquez, il Premio Miglior Tour (Rock targato Italia), il Premio Pierangelo Bertoli ‘Italia D’Oro’ e infine la rivista inglese ‘Prog UK” nomina Franz Di Cioccio tra le 100 icone della “musica che hanno cambiato il nostro mondo” (unico musicista del mondo latino).
E dunque, lo straordinario successo per il tour ‘Anniversary’, dopo i tantissimi sold out registrati anche nella seconda parte del tour, torna a grande richiesta con nuove date in febbraio a Montecatini (20 febbraio), Parma (21 febbraio), Brescia (24 febbraio), Milano (25 febbraio), Padova (27 febbraio), Grosseto (28 febbraio) e Roma (29 febbraio). Le prevendite sono già aperte (info su www.pfmworld.com ). Anche questa ‘ripresa’ come in precedenza avrà sul palco una formazione spettacolare con due ospiti d’eccezione: Flavio Premoli (fondatore PFM) con l’inconfondibile magia delle sue tastiere e Michele Ascolese, storico chitarrista di Faber. Durante le serate ci sarà la videoproiezione delle fotografie storiche di Guido Hararari.

Nel frattempo, ecco intanto le date del tour aggiornate:
13 dicembre Legnano (Teatro Galleria) sold out; 15 dicembre Saint Vincent (Palais Saint Vincent); 17 dicembre Marsala (Teatro Impero); 18 dicembre Catania (Teatro Metropolitan); 20 dicembre Reggio Emilia (Teatro Valli) sold out; 21 dicembre Campobasso (Teatro Savoia) sold out; 27 dicembre Lecce (Teatro Politeama Greco); 28 dicembre Cittanova – Rc (Teatro Gentile) sold out. E poi le nuove date di febbraio: 20 febbraio Montecatini (Teatro Verdi); 21 febbraio Parma (Teatro Regio); 24 febbraio Brescia (Gran Teatro Morato); 25 febbraio Milano (Teatro dal Verme); 27 febbraio Padova (Gran Teatro Geox); 28 febbraio Grosseto (Teatro Moderno), 29 febbraio ROMA (Auditorium della Conciliazione).
Ricordiamo infine che nel 2017 la Premiata Forneria Marconi è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” tra i 100 artisti più importanti del mondo, mentre nel 2018 ha ricevuto a Londra il prestigioso riconoscimento come “International Band of the year” ai Prog Music Awards UK.
http://www.pfmworld.com – https://www.facebook.com/premiataforneriamarconiofficial/
Max