Home ATTUALITÀ Roma, più di tre mesi per una carta d’identità

    Roma, più di tre mesi per una carta d’identità

    STORIE DI MICROCREDITO DI ROMA CAPITALE MOSTRA IN PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO

    Il primo appuntamento disponibile è a fine luglio, poi si passa direttamente a metà agosto fino ad arrivare a ottobre. Oggi per avere una nuova carta d’identità elettronica a Roma, ci vogliono almeno tre mesi. Sono queste le tempistiche che emergono consultando il portale ‘prenotazione Cie’ del ministero dell’Interno.

    I più fortunati possono trovare posti liberi a pochi giorni di distanza grazie alle disdette dell’ultimo minuto, ma per la maggior parte dei romani le attese sono lunghissime. Chi abita nell’XI Municipio deve aspettare fino al prossimo 6 settembre per avere una nuova carta d’identità. Per non contare il gran numero di Municipi che al momento, si legge sul portale, non hanno disponibilità.

    Tra postazioni chiuse e numero del personale insufficiente a soddisfare le numerose richieste, la lista d’attesa si è allungata sempre di più. Motivo per cui il Comune, da alcune settimane, ha pensato ad un metodo alternativo per smaltire la fila, grazie agli open day che permettono, senza prenotazione, di avere la nuova carta d’identità al netto di qualche ora d’attesa.

    L’ultimo open day per il rilascio della CIE è andato in scena lo scorso weekend e ha visto coinvolti i Municipi IV, VI, XI e XIII. In due giorni sono così state soddisfatte 666 richieste di nuove carte d’identità. Come ogni weekend anche il prossimo saranno aperti i 3 chioschi degli ex Punti Informativi Turistici di piazza di Santa Maria Maggiore, piazza delle Cinque Lune e piazza Sonnino.