Home CRONACA CRONACA ITALIANA Scuola, domande d’iscrizione dal 7 al 31 gennaio 2020

Scuola, domande d’iscrizione dal 7 al 31 gennaio 2020

Ultimo aggiornamento 20:25

Stamane a tutti gli istituti scolastici del Paese è giunta la circolare (pubblicata anche sui siti del ministero dell’Istruzione, dell’Università, e della Ricerca), che raccoglie ogni tipo di informazione utile ai genitori perché, dal 7 al 31 gennaio 2020, sarà possibile inoltrare le domande di iscrizione a scuola. A tal proposito il portale ‘Scuola in Chiaro’ ha appositamente creato un’App per facilitare le famiglie nella scelta dell’istituto, ecc.
Ovviamente la circolare contempla anche informazioni relative alle iscrizioni di alunni con disabilità, affetti da disturbi specifici di apprendimento, e quanti con cittadinanza non italiana. Con riferimento a questi ultimi, cioè per quanti sprovvisti del codice fiscale, è comunque consentito presentare la domanda di iscrizione tramite web.
Premesso che il cartaceo è possibile solamente per l’iscrizione scuole dell’infanzia, entrando nel dettaglio, oltre che compilare ‘fisicamente’ i moduli per l’iscrizione alle prime classi della primaria, e della secondaria (I e II grado), le famiglie potranno effettuare le iscrizioni on line, tramite il relativo portale ‘Iscrizioni on line’. Tuttavia, attraverso il portale www.iscrizioni.istruzione.it., già dal mattino del 27 dicembre si potrà accedere alla registrazione, alla quale seguirà poi l’invio della domanda. Se per chi ha difficoltà ad orrizontarsi ‘con mouse e tastiera’, basterà recarsi direttamente negli istituti scolastici prescelti, chi è invece in possesso di un personale Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), avrà modo di accedere alla specifica modulistica seguendo i passaggi della sezione web. Ovviamente le iscrizioni online riguardano anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali (laddove le Regioni hanno aderito al progetto), così come per gli istituti paritari, dove però qui il sistema online è ancora facoltativo.
Nei giorni a seguire torneremo sull’argomento fornendovi più particolari, indicando ciascun ‘indirizzo’ e come fare per effettuare l’iscrizione.
Max