Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Stati Uniti, dopo l’assalto al Congresso dimissioni nell’ammninistrazione Trump

Stati Uniti, dopo l’assalto al Congresso dimissioni nell’ammninistrazione Trump

LA CASA BIANCA THE WHITE HOUSE SEDE GOVERNO AMERICANO USA STATI UNITI D'AMERICA

Dopo l’assalto di ieri al Congresso, diversi esponenti dell’amministrazione Trump si sono dimessi per condannare le violenze. Come riportato dalla Cnn, si tratta di Matt Pottinger, vice consigliere per la Sicurezza nazionale. Con lui anche Mick Mulvaney, inviato speciale per l’Irlanda del Nord, e Ryan Tully, direttore Affari europei. Anche Robert O’Brien, consigliere per la Sicurezza nazionale, e Chris Liddell, vice capo di gabinetto, stanno decidendo se lasciare l’incarico.