Home POLITICA POLITICA ITALIANA von der Leyen: 4 dei 14 euro parlamentari contro la linea M5s

von der Leyen: 4 dei 14 euro parlamentari contro la linea M5s

Ultimo aggiornamento 15:10

Nonostante l’elegante richiamo del garante Grillo ai suoi (“Non rompete i cog…“), circa la leadership di Di Maio, anche stamane – in occasione dell’elezione di Ursula von Layen – all’interno dei 5stelle in ‘versione Ue’ si è consolidata una (per ora) minuscola crepa.
Infatti, se lo scorso luglio i 14 euro parlamentari M5s avevano sostenuto all’unisono la neo eletta, ieri a Strasburgo, nel corso di una riunione alcuni di loro hanno mostrato diverse perplessità e ‘ripensamenti’. In particolare, come poi è stato, Piernicola Pedicini (nella foto) ed Ignazio Corrao hanno annunciato che stamane avrebbero votato contro mentre, Rosa D’Amato e Eleonora Evi hanno invece anticipato la loro astensione.
Quattro su 14 non è certo il finimondo ma sono ‘piccoli’ segnali da non sottovalutare. Della cosa era stato subito informato Di Maio ma, a quanto sembra, pur essendosi dichiarati ‘disuniti’, i 4 non dovrebbero subire per questa loro scelta provvedimenti in quanto, hanno riferito fonti interne al Movimento “Le loro sono solo posizioni in dissenso, non saranno sanzionati“.
Max