Home ATTUALITÀ Abbraccio su Facebook, dal 31 maggio addio alla reaction più tenera

    Abbraccio su Facebook, dal 31 maggio addio alla reaction più tenera

    Ultimo aggiornamento 16:01

    È stata la ‘reaction’ più tenera delle ultime settimane, introdotta per lanciare un segno di vicinanza agli utenti. Un abbraccio virtuale: così Facebook ha deciso di regalare un piccolo sorrido nel periodo di quarantena. Vicini ma distanti: era questo lo slogan che spopolava sui social fino a pochi giorni fa. Ora però la vita sta tornando ad una graduale normalità.

    Mascherine, prudenza e distanziamento sociale. Armi utili a ridurre il rischio di contagio: oggi però la vicinanza si può dimostrare anche a distanze più ‘umane’ rispetto a quanto si potesse fare solo fino ad inizio maggio. Per questo Facebook ha deciso di rimuove la reaction dell’abbraccio dal social network a partire dal 31 maggio.

    Non sono stati resi noti i motivi della scelta, ma è probabile che sia stata fatta per il motivo contrario che ha portato all’introduzione. Ossia far capire che ora si può dimostrare il proprio affetto anche vicini – ma non troppo – e che i social torneranno ad essere una parte importante della nostra vita, ma non l’unico modo con cui interagire con gli altri.

    Niente abbraccia dal 31 maggio su Facebook. Si potranno quindi lasciare le solite reazioni: cuori, pianti e risate. Chissà se in futuro Mark Zuckenberg deciderà di reintrodurre il tenero abbraccio, per ora però gli utenti dovranno farne a meno.