Home POLITICA ESTERI Australia, nulla da fare: trovato il corpo senza vita di Mattia

Australia, nulla da fare: trovato il corpo senza vita di Mattia

Ultimo aggiornamento 17:35

A darne per primo notizia è stato il sito della Polizia del Nuovo Galles del Sud, in Australia: “Il corpo di un escursionista italiano scomparso è stato trovato nelle Blue Mountains. L’uomo, di 24 anni, è stato dichiarato disperso dopo essere andato a passeggiare nel bush vicino a Blackheath mercoledì 29 gennaio 2020. Verso le 14,30 (domenica 2 febbraio 2020), un gruppo di ricerca ha individuato un corpo vicino al Baltzer Lookout, vicino a Blackheath. È in corso un’operazione per recuperare il corpo. Sarà preparato un rapporto per il medico legale“.
Purtroppo quello che si temeva è accaduto, cadono così le flebili speranze che fino ad oggi avevano in qualche modo animato amici e parenti del 24enne di Cesenatico, Mattia Fiaschini, scomparso lo scorso mercoledì.
Il giovane italiano che da circa un anno lavorava come barman a Sidney, e che aveva lasciato detto agli amici che si sarebbe recato a fare un’escursione sulle Blue Mountains.
La triste notizia è stata purtroppo confermata anche dalla Farnesina che, in continuo contatto con il nostro consolato generale a Sydney, hanno predisposto la massima assistenza per i familiari di Mattia.
Max