Home CRONACA CRONACA ITALIANA Casamonica, la Raggi annuncia: “Abbatteremo un’altra villa abusiva”

Casamonica, la Raggi annuncia: “Abbatteremo un’altra villa abusiva”

Ultimo aggiornamento 16:25

Abbatteremo un’altra villa abusiva appartenente al clan Casamonica. La nostra lotta per riportare la legalità a Roma continua. Proprio oggi la Giunta ha approvato una delibera che sostanzialmente concede il via libera alla demolizione di un altro immobile alla periferia sud-est della città. Ringrazio il Municipio VII e la presidente Monica Lozzi per aver portato avanti il procedimento contro questo ennesimo abuso edilizio. La nostra delibera verrà ora sottoposta all’Assemblea Capitolina che, ne sono certa, confermerà l’autorizzazione all’abbattimento”.
Un anno dopo l’entrata in vigore della legge ‘spazzacorrotti’, festeggiata per l’occasione dai M5s, la sindaca Raggi ne ha approfittato per annunciare l’imminente abbattimento di un’altra villa sequestrata al Clan dei Casamonica, in zona Anagnina.
“Dopo anni di indifferenza – ha commentato la prima cittadina della Capitale – abbiamo lavorato duramente per dare un segnale forte contro l’illegalità. Lo abbiamo dimostrato a novembre 2018 quando, al Quadraro, abbiamo abbattuto otto villette abusive appartenute ai Casamonica. Non intendiamo fermarci. Adesso procederemo con la demolizione di un altro immobile dove vivono esponenti dello stesso clan. #NonAbbassiamoLoSguardo. Andiamo avavnti sempre #ATestaAlta, al fianco dei cittadini onesti contro la criminalità’“.
Max