Home SPETTACOLO TV Coronavirus, Ballando con le Stelle rinviato: cosa succede, a quando, reazioni Milly...

Coronavirus, Ballando con le Stelle rinviato: cosa succede, a quando, reazioni Milly Carlucci

Ultimo aggiornamento 10:34

Fino a qualche ora fa il rischio sembrava del tutto lontano, dal momento che lo staff e la produzione parevano aver preso tutte le doverose precauzioni per evitare i rischi di contagio da coronavirus.

Ma a quanto pare, in queste ultime ore vi è stato un dietrofront per alcuni inaspettato: Ballando con le stelle infatti, salvo ripensamenti e, allo stato attuale delle cose, è stato sospeso, rinviato.

Coronavirus, Ballando con le Stelle rinviato: la decisione. Cosa succede adesso, reazioni Milly Carlucci

“A noi l’azienda ha chiesto di andare in onda il 28 marzo”, aveva comunicato ai media Milly Carlucci appena qualche giorno fa. Ma in queste ultime ore i rumors si sono inseguiti, fin quando pare abbiano assunto i crismi di una notizia che, se non ancora confermata appieno, appare piuttosto concreta: Ballando con le stelle è stato rinviato.

Dopo il nuovo pacchetto di provvedimenti del Governo, che ha ufficializzato le nuove misure restrittive per ridurre al minimo i rischi di contagio da Coronavirus, la messa in onda dello show della danza del sabato sera di Rai 1 pare dunque finire ‘in panchina’, rispetto alla priorità della sicurezza di coloro che ne fanno parte, così come sta succedendo per tantissime ‘componenti’ del nostro Paese non irrinunciabili.

Tutte le attività, tranne appunto queste ultime, quelle necessarie, sono sospese ed è inevitabile pensare che, così come altri programmi ‘di contatto’ e non immediatamente legati alla stretta attualità e informazione risulta anche Ballando con le stelle non irrinunciabile e dunque rinviabile.

A rischio sarebbero del resto molte persone che lavorano alla produzione e alla realizzazione del programma, costrette a spostarsi da casa.

Malgrado la bella e brava Milly Carlucci abbia con lo staff messo in piedi un programma di prevenzione molto corposo, dunque la quindicesima edizione di Ballando con le Stelle viene posticipata. La Rai ha in un primo momento avanzato la possibile proposta di andare in onda a settembre, ma la conduttrice avrebbe tuonato tutto il suo sdegno e rigettato la soluzione.

Dunque che succede? Anche qui si naviga a vista. Ma pare, secondo indiscrezioni, che il rinvio possa valere solo qualche settimana e che ad Aprile possa ritornare in onda, salvo correzioni in corso d’opera a seconda di come l’evoluzione del coronavirus consiglierà.