Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Coronavirus, calano i nuovi contagi (zero in Lombardia), e soltanto 5 morti....

Coronavirus, calano i nuovi contagi (zero in Lombardia), e soltanto 5 morti. Le ‘badanti’ dall’est nel Lazio

Ultimo aggiornamento 18:33

Va decisamente meglio oggi sotto il profilo dei numeri oggi, stando a quello che la Protezione civile ha comunicato poco fa in merito alla situazione coronavirus nel Paese.

Intanto sono in lieve discesa rispetto a ieri (275) i nuovi contagi: 255 nelle ultime 24 ore, con Lombardia finalmente a zero contagi per il terzo giorno consecutivo.

Interessante anche il fatto che da ieri sono 5 le regioni che non hanno registrato nuovi contagi: Umbria, Sardegna, Calabria, Valle d’Aosta e Basilicata.

Il caso delle ‘badanti’ romene nel Lazio

Preoccupa ancora un po’ invece nel Lazio, il numero di contagi, per lo più di ritorno. Si tratta di persone residenti e lavoratrici nella Capitale che, rientrando dai loro paesi di origine presentano positività. Si tratta principalmente di persone di ritorno dalla Romania, in gran parte badanti, che viaggiano attraverso i pullman.

Una situazione che va subito ‘stoppata’, tanto è che l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, ha annunciato che è in arrivo “un’ordinanza per i test ai viaggiatori in pullman dai Paesi a rischio. La priorità è quella di difendere Roma e il Lazio“.

Resta stabile anche il numero dei decessi (5), cifra che ci riporta addirittura allo scorso febbraio. Ad oggi complessivamente nel Paese le vittime da coronavirus sono 35.107.

Da ieri continuano a crescere anche guariti: 126 guariti, che portano così dall’inizio dell’emergenza ad una totale di 198.446.

Negli ospedali, ricoverati con sintomi, con i 4 ‘entrati’ nei reparti nelle ultime 24 ore, vi sono ora  735 allettati.

Molto meglio invece nelle terapie intensive dove, grazie ai 4 pazienti usciti nelle ultime 24 ore, ora costretti alla ventilazione meccanica ci sono 44 pazienti.

Ad oggi sono stati effettuati 6.560.572 tamponi

Ecco nel dettaglio la situazione nelle regioni italiane

Max