Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Coronavirus, lievemente in calo i nuovi contagi (ma meno tamponi), e 14...

Coronavirus, lievemente in calo i nuovi contagi (ma meno tamponi), e 14 vittime. Terapie intensive in aumento

Ultimo aggiornamento 18:09

Poco fa, nell’illustrare l’evoluzione nelle ultima 24 ore della situazione coronavirus nel Paese, la Protezione civile ha reso noto che, dopo ben 6 settimane consecutive di aumenti, sono fortunatamente diminuiti i nuovi contagi: 1.008, tenendo però presente che rispetto al giorno prima sono stati effettuati 26mila tamponi in meno.

A livello regionale, se Basilicata è stata l’unica a registrare nuovi casi, ora ‘comanda’ il Lazio con 181 nuovi casi, seguito dalla Lombardia, con 125 nuovi contagi e 2 vittime.

Vittime che nelle ultime 24 ore sono state 14, un improvviso rialzo che porta così a 35.624 il numero complessivo dei decessi nel Paese dall’inizio dell’emergenza.

Come rivela il report stilato dal ministero della Salute, preoccupa non poco il continuo aumento (10 da ieri) dei pazienti in terapia intensiva, ora giunti a ben 197, contro i ‘quasi 30’ dello scorso luglio.

Negli ospedali vi sono comunque ancora 2.122 ricoverati con sintomi più e meno gravi, con 80 in più da ieri.

Prosegue anche l’odissea di quanti – 36.868 – confinati all’interno delle loro case in isolamento domiciliare, per latro saliti di ben 588 unità.

In tutto ciò, a cercare una notizia positiva, è che in Italia, con i 316 registrati nelle ultime 24 ore, attualmente sono 213.950 i pazienti guariti da coronavirus.

Ecco nel dettaglio la situazione nelle regioni italiane

Max