Home ATTUALITÀ Covid, in Italia l’Rt scende ancora: è a 1,1

    Covid, in Italia l’Rt scende ancora: è a 1,1

    LABORATORIO NOVAVAX RICERCA

    L’Italia rimane in bianco. Non ci saranno cambi di colore tra le Regioni, che resistono nell’area con le restrizioni più blande. Nemmeno la Sicilia, per cui si parlava insistentemente di un passaggio in giallo, rimarrà bianca. Almeno per un’altra settimana.

    In Italia, intanto, scende ancora l’indice Rt, in diminuzione rispetto alla passata settimana. L’indice si attesta ad 1,1, sette giorni fa era a 1,27. Si conferma quindi la tendenza al ribasso iniziata già il 6 agosto quando l’Rt era a 1,56.

    I dati contenuti nella bozza del monitoraggio Iss-Ministero della Salute all’esame oggi della Cabina di regia indicano che sono 18 le Regioni considerate a rischio moderato. Le restanti tre, Lombardia, Veneto e Lazio, risultano invece classificate a rischio basso.

    Sale la percentuale d’occupazione dei posti letto: in terapia intensiva si è registrato un +4,9%, area medica l’aumento è stato del 6,2%. Nonostante questo nessuna Regione ha superato la soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva o area medica.