Home TECNOLOGIA eFootball PES 2020 disponibile da oggi 10 settembre: velocità aumentata?

eFootball PES 2020 disponibile da oggi 10 settembre: velocità aumentata?

Ultimo aggiornamento 13:02

La demo ha appassionato, convinto, spinto più di qualcuno a fare un inaspettato passo: “Quest’anno scelgo PES piuttosto che FIFA”, si è sentito dire da più parti. Mesi di attesa, oggi finalmente l’uscita ufficiale: eFootball PES 2020 è stato rilasciato ed è disponibile a partire da questa mattina 10 settembre.

Simulazione, realismo, animazioni sempre più vicine alle controparti reali, fisica della palla al limite della perfezione, pesantezza dei corpi e una maggiore fisicità nei contrasti. Questi gli elementi chiave che rendono il nuovo capitolo della saga calcistica firmata Konami uno dei migliori esempi di calcio virtuale mai realizzato prima.

eFootball PES 2020, differenze rispetto alla demo

La demo aveva convinto gran parte dei giocatori ad acquistare il nuovo PES grazie ad un gameplay riuscito e stimolante, nonostante non avesse l’immediatezza di FIFA. Ed è forse questa una delle chiavi del successo di Konami, che ha voluto far leva sul realismo senza però perdere di vista il divertimento e la possibilità di usufruire del prodotto anche in chiave eSports, uno dei principali obiettivi della casa giapponese.

I primi commenti dei giocatori che stanno provando il nuovo PES parlano però di un aumento della velocità nella versione finale rispetto alla demo. Una differenza appurata da più parti e ritenuti da alcuni una miglioria, mentre per altri un passo indietro rispetto alla pesantezza dei corpi della demo che rendeva l’azione vicina alla realtà.

Konami nel frattempo non ha dichiarato una variazione di velocità rispetto alle due versioni, ma le conferme arrivate lasciano intendere che sia effettivamente così. Una differenza che non minerà però la godibilità di un prodotto creato per porre una solida base per la prossima generazione, che viste le premesse si preannuncia estremamente promettente.