Home POLITICA ESTERI Elezioni Usa 2020, Trump: “Risultati fenomenali, stiamo per festeggiare”. Ma bisogna aspettare...

Elezioni Usa 2020, Trump: “Risultati fenomenali, stiamo per festeggiare”. Ma bisogna aspettare i voti di Michigan, Pennsylvania e Wisconsin

Ultimo aggiornamento 09:02
Fonte Politico

“Vorrei ringraziare il popolo americano. Milioni di persone hanno votato per noi. Persone molto tristi stanno cercando di gettare ombra su di loro, ma non lo accetteremo. Ci stiamo preparando per festeggiare in grande, stiamo vincendo tutto”. Così il presidente Donald Trump in un discorso pronunciato dalla Casa Bianca.

“Abbiamo vinto la Florida, il Texas, l’Ohio ed è chiaro che abbiamo vinto la Georgia e in North Carolina”. “In Arizona è possibile una vittoria democratica. Ho visto le dichiarazioni dell’altro candidato, ma non non abbiamo bisogno dell’Arizona. Stiamo vincendo la Pennsylvania in maniera schiacciante”. Ma in Georgia mancano ancora i voti della contea di Atlanta, la più popolosa.

“Cosa è successo alle elezioni? Sapevano che non sarebbero stati in grado di vincere e io l’avevo previsto”, ha proseguito Trump. “Sta avvenendo una frode, ci sta imbarazzando. Non glielo permetteremo e ricorreremo alla Corte Suprema. Abbiamo vinto le elezioni. L’obiettivo è assicurare l’integrità della nazione. Così è una truffa, vogliamo interrompere le votazioni. Per me abbiamo già vinto”.

“Siamo sulla strada della vittoria e faremo l’America un grande stato di nuovo”, ha detto in un intervento il vicepresidente Mike Pence.

I voti continuano ad essere contati, però, in Wisconsin, Michigan e Pennsylvania, dove molti elettori hanno votato in anticipo e per posta; voti che saranno decisivi. Sostanzialmente il presidente si è autoproclamato vincitore a spoglio ancora in corso.

Mario Bonito