Home SPETTACOLO CINEMA ‘Gli anni più belli’: Baglioni ispira il nuovo film di Muccino

‘Gli anni più belli’: Baglioni ispira il nuovo film di Muccino

“Con la sua meravigliosa canzone inedita Claudio Baglioni è il rappresentante più evocativo degli ultimi quarant’anni raccontati nel film e della storia d’Italia che scorre alle spalle dei protagonisti come un fiume, inesorabilmente”, ha dichiarato il regista Gabriele Muccino il quale, ‘illuminato’ da questa canzone, ha deciso che il brano inedito di Claudio Baglioni ‘Gli Anni Più Belli’ diventa il nuovo titolo del suo nuovo film, che arriverà nelle sale cinematografiche per San Valentino 2020.
Il film (la cui colonna sonora sarà di Nicola Piovani), che vede come protagonisti Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart, Claudio Santamaria, Nicoletta Romanoff ed Emma Marrone (sceneggiato dallo stesso Gabriele Muccino insieme a Paolo Costella), è una produzione Lotus Production, una società di Leone Film Group con Rai Cinema in associazione con 3 Marys Entertainment.
La pellicola, corale, è una sorta di ‘come eravamo’, raccontata nell’arco di quarant’anni, dal 1980 ad oggi: dall’adolescenza all’età adulta. Al centro della vicenda quattro amici, ciascuno dei quali con la loro speranze, le loro delusioni, i loro successi e gli inevitabili. fallimenti. Sentimenti ed umori che rappresentano l’intreccio di una grande storia di amicizia e amore attraverso cui si raccontano anche l’Italia e gli italiani. Un grande affresco che racconta chi siamo, da dove veniamo e anche dove andranno e chi saranno i nostri figli. È il grande cerchio della vita che si ripete con le stesse dinamiche nonostante sullo sfondo scorrano anni e anche epoche differenti.
Prodotto da Marco Belardi, uscirà nelle sale italiane il 13 febbraio 2020 distribuito da 01 Distribution.
Max