Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Gp Ungheria, ancora Hamilton. Ferrari ‘doppiate’. Gp Spagna, Quartararo su tutti. ‘Beffa’...

Gp Ungheria, ancora Hamilton. Ferrari ‘doppiate’. Gp Spagna, Quartararo su tutti. ‘Beffa’ Marquez

Ultimo aggiornamento 19:18

Alla 90ima pole, non poteva che seguire l’86ima vittoria. Lewis Hamilton ha infatti agevolmente dominato al Gp d’Ungheria, nonostante ‘l’insidia’ rappresentata da un altrettanto bravo Max Verstappen (Red Bull) il quale, dopo aver evitato il peggio finendo sulla barriera all’inizio, ha poi ‘tallonato’ la Mercedes del britannico fino all’ultimo giro.

Al terzo scalino del podio, tanto per cambiare, il preciso Valterri Bottas. A seguire, l’attento Lance Stroll (Racing Point), quindi Alexander Albion (Red Bull).

E le ‘rosse’?  Purtroppo ancora male: Sebastian Vettel è giunto al sesto e Charles Leclerc peggio, undicesimo. Entrambe doppiate dalla Mercedes di Hamilton le Ferrari hanno dovuto anche ‘mandare giù’ il rospo rappresentato dal giro veloce del piota britannico ce, tra l’altro ha anche eguagliato il record di Schumacher, per le otto singole vittorie in un Gp.

Moto Gp Spagna: il francese Quartararo su tutti

C’era attesa in Spagna per il Moto Gp, che tornava a girare dopo lo stop indotto dal coronavirus. Ma non stati i ‘piloti’ di casa a festeggiare il primo posto, ma il francese Fabio Quartararo (nella foto), tra l’altro detentore della pole.

La Yamaha Petronas piazzatasi sul gradino più alto del podio non ha lasciato scampo a nessuno, lasciando il secondo posto alla Yahama – ufficiale – di Maverick Vinales, seguito dall’eccellente Andrea Dovizioso (Ducati).

Male il campione del mondo Marc Marquez che, proprio davanti al suo pubblico, dopo essere stato protagonista di una formidabile rimonta (dal 16imo al secondo posto), ha finito per ‘arare’ l’asfalto’ dopo aver preso in pieno un cordolo.

Un pensiero d’affetto infine per il nostro amato ‘Dottore’, costretto al ritiro a metà gara…

Max