Home SPORT CALCIO Chi è Barbara Bonansea: dalla Juve all’impegno nel sociale

Chi è Barbara Bonansea: dalla Juve all’impegno nel sociale

Ultimo aggiornamento 12:08

L’Italia perde ma festeggia. Nonostante la sconfitta per uno a zero con il Brasile nell’ultimo turno del girone, le azzurre hanno conquistato il primo posto in classifica del proprio raggruppamento. Un momento storico, perché alle donne del nostro calcio non era mai successo di chiudere in testa in un girone al Mondiale. C’è di più: l’ultima volta è successo alla nazionale maggiore maschile nel 2006, l’esito finale è noto a tutti.

Scongiuri a parte la cavalcata dell’Italia femminile al Mondiale di calcio in Francia è merito di un mix di talento e voglia. Il ct Bertolini ha saputo dosare con saggezza ogni elemento a disposizione. La classe delle azzurre ha fatto il resto. Come quella di Barbara Bonansea, forse la donna copertina di questa Italia che sogna e stupisce. Classe ‘91, una voglia di calcio innata e la speranza di portare in Italia un sogno chiamato Mondiale.

Chi è Barbara Bonansea

La passione per il calcio è esplosa fin dalla giovanissima età, gli scarpini sono sempre stati il suo giocattolo preferito. Per inseguire il pallone ha giocato inizialmente in una squadra maschile, Barbara Bonansea era disposta a tutto pur di coronare il suo sogno. I genitori l’hanno sempre assecondata, tanto che facevano 90 chilometri tre giorni alla settimana per portarla a giocare.

L’impegno è stato presto ripagato, quando Bonansea ha iniziato il suo percorso al Brescia, vera fucina di talenti. Da lì la scalata è stata inesorabile: gol, prestazioni positive e un talento innato che le è valso la chiamata della Juventus, squadra di cui ora è l’elemento chiave. Attaccante esterno: velocità, tecnica e fiuto del gol sono le sue armi migliori. Se n’è accorta presto la Nazionale, che l’ha chiamata fin dalle giovanili fino alla prima squadra.

Il calcio è la sua grande passione, la sua notorietà è stata messa al servizio del sociale. È infatti noto l’impegno della Bonansea verso la lotta contro il cancro. Per questo è diventata testimonial dell’associazione Specchio Dei Tempi, da tempo attiva per la raccolta fondi a favore della lotta contro il cancro.