Home POLITICA Jasmine Cristallo: chi è l’esponente calabrese delle sardine

Jasmine Cristallo: chi è l’esponente calabrese delle sardine

Ultimo aggiornamento 11:52

Jasmine Cristallo è una militante politica di 38 anni, attiva da tempo sulla scena di Catanzaro nelle formazioni di sinistra. Negli ultimi tempi è diventata famosa per aver aderito, con un ruolo di primo piano, al movimento delle Sardine lanciato da Mattia Santori.

Jasmine Cristallo: chi è, età, figlia e che lavoro fa la sardina calabrese. Dalla rivolta dei balconi alle sardine

Nella sua carriera politica, Jasmine Cristallo ha promosso insieme a Potere al Popolo, Usb e Collettivo Studentesco la rivolta dei balconi contro Matteo Salvini. Sua infatti l’idea di utilizzare gli striscioni appesi sui balconi della città di Catanzaro per contestare il leader della Lega e fargli capire che non era il benvenuto, in occasione della sua visita di maggio 2019.

In seguito Jasmine Cristallo, che ha anche una figlia (di recente oggetto di minacce da parte di sostenitori di Matteo Salvini) è diventata attivista per il movimento delle Sardine, diventandone subito un elemento di spicco e comparendo in tv e interviste sui giornali. “Il Sud vicino a Salvini è ossimorico come immagine” ha dichiarato di recente al programma Piazza Pulita di La7. “Non è compatibile. Io per la mia terra mi auguro che sia azzerata una classe dirigente che è sbagliata. Ma Salvini non è il cambiamento”.

Su il Fatto Quotidiano, invece, l’attivista aveva spiegato i parametri dell’opposizione a Salvini. “Una cosa che ci ha colpito è che c’erano molte mamme rom con bambini, molte donne con il velo e ragazzi di colore. Sono rimasti in un angolo ma hanno voluto partecipare a questa manifestazione in cui Salvini è stato malamente fischiato e si è infastidito”.