Home ATTUALITÀ Lazio arancione da oggi, le nuove regole: cosa si può fare

    Lazio arancione da oggi, le nuove regole: cosa si può fare

    MOVIDA NAVIGLI GENTE FOLLA MASCHERINE MASCHERINA COVID 19 CORONA VIRUS

    Dopo la Pasqua in rosso, il Lazio torna l’arancione. Da oggi, martedì 6 aprile, e fino al 30 dello stesso mese, l’Italia avrà solo due colori: arancione e rosso. Accantonato quindi il giallo, perché i numeri al momento impongono misure più rigide per abbassare la curva epidemiologica, che fatica a scendere.

    Cosa cambia quindi per il Lazio a partire da oggi? Per quanto riguarda le scuole, e questo interessa tutta Italia, anche le zone in rosso, torneranno in classe fino alla prima media. Per gli altri gradi di istruzione, in zona arancione, è confermato lo svolgimento delle attività in presenza dal 50% al 75% degli studenti.

    Per quanto riguarda gli spostamenti nel Lazio sarà possibile spostarsi in un’altra abitazione privata, differente dalla propria, una sola volta al giorno per un massimo di due persone alla volta esclusi i minori di 14 anni. Sempre valido il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino, se non per comprovate necessità.

    Nel Lazio riaprono invece le attività commerciali, compresi barbieri, parrucchieri e negozi per la cura della persona, chiusi i centri commerciali nel fine settimana. Continuano a tenere le serrande abbassate bar e ristoranti, che potranno solo continuare con l’asporto fino alle 22 e con le consegne a domicilio senza limiti di orario.