Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS “Le Regioni sono nella cabina di regia ed ora fingono di ignorare...

“Le Regioni sono nella cabina di regia ed ora fingono di ignorare i dati”, Speranza chiede ‘responsabilità’

Ultimo aggiornamento 19:23

Nella cabina di regia ci sono tre rappresentanti indicati dalle Regioni. È surreale che anziché assumersi la loro parte di responsabilità ci sia chi faccia finta di ignorare la gravità dei dati che riguardano i propri territori. Serve unità e responsabilità. Non polemiche inutili”.

E’ a dir poco livido di rabbia il ministro della Salute, Roberto Speranza, a seguito delle dichiarazioni che molti governatori hanno rilasciato oggi, all’indomani dell’annuncio del nuovo Dpcm, e della relativa suddivisione del Paese in differenti aree di maggior rischio contagio.

Speranza: “Sono le stesse Regioni ad integrare i dati  per la cabina di regia”

Come per altro già chiaramente spiegato da Brusaferro (Iss), in un’altra intervista, le regioni sono ovviamente al corrente della situazione e di qualsiasi decisione intrapresa dal governo.

Di qui la replica mediante stampa che Speranza si è lasciato scappare, ribadendo che “Le Regioni alimentano i dati con cui la cabina di regia effettua il monitoraggio dal mese di maggio”.

Max