Home ATTUALITÀ Milano, dal 2021 divieto di fumo in luoghi pubblici (parchi, fermate e...

    Milano, dal 2021 divieto di fumo in luoghi pubblici (parchi, fermate e stadi)

    Ultimo aggiornamento 14:43
    INDUSTRIA DEL TABACCO TABAGISMO FUMO VIZIO DEL TRINCIATO FUMARE SIGARETTA SIGARETTE

    Milano dice stop al fumo all’aperto a partire dal primo gennaio 2021. Via le sigarette da parchi, giardini pubblici, aree attrezzate destinate ai bambini, fermate di tram e bus e da stadi. Come anticipato da La Stampa, la delibera in questione è stata già passata dalla giunta e lunedì approderà in Consiglio comunale.

    La conferma è arrivata anche da Marco Granelli, assessore alla Mobilità del Comune: “È un provvedimento che ha un duplice significato perché aiuta a ridurre il Pm10, le particelle inquinanti che sono più nocive per i polmoni, ma fa anche un’operazione di prevenzione della salute – ha spiegato in commissione consiliare riunita online -. Pensiamo sia una spinta ulteriore che diamo per migliorare la salute e questo ha un significato maggiore adesso, con la pandemia in corso”., ha ribadito.