Home SPETTACOLO GOSSIP Oggi in TV, Conto alla Rovescia, chi è Alberto Chessari, il nuovo...

Oggi in TV, Conto alla Rovescia, chi è Alberto Chessari, il nuovo campione del preserale di Gerry Scotti: età, professione, montepremi, Time Out

Ultimo aggiornamento 07:41

Ancora brividi e cambi di scena e di guida al timone del gioco preserale di Canale 5 condotto da Gerry Scotti, cioè Conto alla Rovescia. Cosa è successo? Molto semplice: dopo l’exploit del precedente campione che aveva saputo subito vincere il montepremi, ecco che lo scettro del campione ha subito cambiato mano e padrone. Cosa è successo, chi ha vinto?

Ieri sera 18 dicembre 2019 è diventato campione un nuovo concorrente. Il suo nome è Alberto Chessari. Ma come è andato il gioco? Chi è Alberto Chessari e cosa sappiamo di lui? Ha vinto o non ha vinto il montepremi? Ecco tutte le risposte.

Conto alla Rovescia, chi è il nuovo campione Alberto Chessari: professione, anni, cosa è successo ieri 18 Dicembre nel gioco preserale con Gerry Scotti

Dunque: Alberto Chessari è il nuovo campione di Conto alla Rovescia. Chi è e quanti anni ha? Alberto Chessari ha 43 anni, ed è un impiegato che attualmente lavora in una radio.

La professione nell’ambito radiofonico ha subito interessato il conduttore Gerry Scotti che non ha caso ha dei rinomati trascorsi nel mondo radiofonico e della musica in generale. Detto questo, la sua performance in gara è stata scandita come sempre dai ritmi molto serrati del game, ragion per cui non sono ancora emersi moltissimi dettagli sulla sua vita privata.

Quanto al gioco, Alberto Chessari ha saputo battere le concorrenze arrivando alla manche del Time Out con la chance di giocarsi un montepremi pari a 61,800 euro. Tuttavia, suo malgrado, ha saputo rispondere solo a 15 domande utili nel gioco finale e, pertanto come si evince, non ha vinto il montepremi.

Aggiornamento ore 1.19

E’ un percorso, quello iniziato da Alberto Chessari, tutto in divenire. Questa sera il campione, come da regolamento, tornerà a competere per la conferma e per tornare a casa, magari, con un bottino. E magari di emulare il suo predecessore. Chi era?

Semplice. Dopo gli emozionanti passaggi degli ultimi giorni che avevano visto un campione in particolare imporsi e durare abbastanza, oltre che vincere un ricco montepremi, era sbarcato da Gerry Scotti un nuovo leader, un nuovo campione. Di chi si trattava?

Il suo nome è Massimo Pisani e non solo è diventato campione, ma ha anche vinto subito il montepremi in palio. Nella puntata del 17 dicembre 2019, è arrivato un nuovo campione, e si tratta di Massimo Pisani. Il nuovo leader, nel gioco finale del time out ha collezionato subito un trionfo: infatti rispondendo in modo corretto alle 20 domande ha vinto il montepremi pari a 12,194 euro.

Per la precisazione, Massimo Pisani ha affrontato il gioco ormai noto del Time out partendo con un montepremi pari a 55,000 euro e, nell’affrontare la scalata, ha risposto in modo positivo a tutte le 20 domande e di conseguenza ha vinto. Nel frattempo il montepremi era però sceso, e di conseguenza quanto ha incassato il nuovo campione?

Massimo Pisani ha guadagnato, rispondendo alle 20 questioni, la bellezza di 12,194 euro. Ma chi è Massimo Pisani?

Nella dinamica rapida del game, c’è stato a dire il vero poco tempo per assimilare alcune delle particolarità che lo contraddistinguono: quel che è noto è che Massimo Pisani è di Reggio Emilia e che di professione fa l’Architetto.

Il nuovo campione, che ha subito creato una certa chimica e alchimia con il conduttore Gerry Scotti, subentra ad altri leader le cui sorti in gara erano proseguite con alterna fortuna.

Aggiornamento ore 5,05

Nelle puntate precedenti si era imposto un altro personaggio: Alessandro Cavalieri era il campione del game show di Canale 5. Si è trattato di un rappresentante di autoscontri, un 36enne di Reggio Emilia che nel game si è subito imposto brillantemente.

Sabato sera era arrivato al time out ha giocato per un montepremi pari a 52,250 euro ma ha risposto solo a 18 domande e dunque non ha vinto il montepremi.

E invece, come è andata il giorno dopo? Nella puntata di domenica sera di Conto alla Rovescia il campione si è confermato. Ancora un sera da leader per Alessandro Cavalieri che, per appunto è arrivato al Time Out con un montepremi di 67.600 potenzialmente alla sua mercè. Ce l’ha fatta?

Ebbene, purtroppo per lui no. Perchè, in effetti, giunto al gioco finale il campione in carica ha risposto in maniera positiva a 17 sole domande, e pertanto non ha vinto neppure in questa puntata il montepremi in palio.

E nelle puntate precedenti cosa era successo? Come accennato, Venerdì sera nel preserale di Gerry Scotti si è assistito alla conferma del brillante e giovane campione precedente, vale a dire Mattia Batinti, il simpatico studente universitario diciannovenne che, come visto, in precedenza non solo si era laureato campione, ma aveva anche vinto un significativo montepremi.

Dunque, nella serata di venerdì Mattia ha mantenuto la leadership di Conto alla Rovescia. Ma quanto ai soldi, come è andata in questa occasione?

Ebbene, il ragazzo perugino è giunto alla manche del Time out ma pur disputandosi un corposo montepremi pari a 48,540 euro, non ha saputo andare fino in fondo. Infatti, ha risposto solo a 17 domande, non vincendo dunque nulla in termini monetari.

In precedenza, Mattia Batinti si era confermato campione pur non essendo riuscito ad arricchire il bottino che si è già accaparrato.

aggiornamento ore 9,41