Home POLITICA ESTERI Polonia, Duda vince le elezioni

Polonia, Duda vince le elezioni

A spoglio quasi ultimato il presidente uscente vince di misura contro lo sfidante Ralaf Trzaskowski

Ultimo aggiornamento 11:10
Il presidente polacco Andrzej_Duda

Il presidente Andrzej Duda ha vinto di misura le elezioni presidenziali in Polonia contro l’avversario Ralaf Trzaskowski. Secondo i dati della commissione elettorale, Duda ha ottenuto il 51,21% dei voti, mentre Trzaskowski il 48,79%. Una differenza tra i due candidati di circa 500 mila voti. L’affluenza ha sfiorato il 70%, un dato record. Alle presidenziali del 2015 si fermò al 55%.

Duda, 48 anni, presidente dal 2015, è il leader del partito al governo Diritto e Giustiza (PiS), d’ispirazione (molto) conservatrice. Al primo turno delle presidenziali, lo scorso 28 giugno, aveva conquistato il 43,5% dei voti.

Trzaskowski, sindaco di Varsavia, liberal ed europeista, in comune con Duda ha solo l’età. Appoggiato dalla Coalizione Civica, al primo turno aveva ottenuto il 30,46%.

Mario Bonito