Home NOTIZIE LOCALI Rifiuti, Raggi: da Guidonia a Roma per buttare spazzatura, “zozzoni pendolari”

Rifiuti, Raggi: da Guidonia a Roma per buttare spazzatura, “zozzoni pendolari”

Ultimo aggiornamento 14:32

“Certi furbetti, residenti nei comuni al confine con Roma, non rispettano le regole e buttano i loro rifiuti nei cassonetti della nostra città. Viaggiano con i sacchi pieni di spazzatura in macchina per poi gettarli in modo incontrollato. Sono dei veri e propri ‘zozzoni pendolari’”. Così il sindaco di Roma Virginia Raggi commenta il video in cui un’automobilista di Guidonia viene intercettata da un agente della Polizia locale mentre butta l’immondizia nei cassonetti del Comune di Roma. “Io vengo qui al lavoro” si è giustificata la donna.

“Nelle immagini che vi mostro – prosegue Raggi – potete vedere una signora, proveniente da Guidonia, fermata dagli agenti del NAD (Nucleo Ambiente e Decoro) della Polizia di Roma Capitale perché buttava la spazzatura di casa in alcuni cassonetti su via Appia, nel quadrante Sud-Est di Roma”.

“Abbiamo disposto un aumento dei controlli sulle vie consolari ed il dato registrato dimostra che il cosiddetto ‘pendolarismo dei rifiuti’ è un fenomeno diffuso. In una sola giornata di controllo, ad esempio, in via Appia, su 15 persone fermate ben 7 sono state sanzionate per questo motivo. Desidero ringraziare la Polizia Locale – conclude la sindaca – per il prezioso lavoro che svolge ogni giorno in questa battaglia di civiltà: tutelare il decoro della città è un compito importantissimo. Chi ama Roma non la sporca”.