Home CRONACA CRONACA ITALIANA Rifiuti, Roma in emergenza rifiuti già dal 15 giugno. In cerca di...

Rifiuti, Roma in emergenza rifiuti già dal 15 giugno. In cerca di soluzioni tra Regione e Comune

Il 15 giugno potrebbe scattare l'emergenza rifiuti se non si dovesse trovare una soluzione per il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti della Capitale.

Il responsabile di E. Giovi, società che si occupa di gestire i TMB di Malagrotta e la discarica Sogliano ambiente in Emilia, riporta che le quantità di rifiuti che arriva settimanalmente alla discarica di Sogliano Ambiente stanno subendo un incremento rispetto al previsto. A fine mese rischia di non poter più occuparsi delle 200 tonnellate al giorno di indifferenziata che provengono dalla Capitale.

L’emergenza rifiuti è anticipata al 15 giugno rispetto alla fine del contratto con E. Giovi previsto il 30 giugno. È necessaria una soluzione nel caso in cui non si rinnovasse il contratto. Il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, sta cercando di far dialogare la sindaca Virginia Raggi e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. La scorsa settimana si è avviato un tavolo da cui è emerso che la Regione dovrà fornire la mappa degli impianti che si occuperanno del trattamento e dello smaltimento dei rifiuti, il Comune invece dovrà agevolare la raccolta differenziata e impegnarsi nella realizzazione degli impianti di compostaggio.