Home ATTUALITÀ Roma, mostre, eventi e iniziative per il weekend del 22-23-24 novembre

    Roma, mostre, eventi e iniziative per il weekend del 22-23-24 novembre

    Ultimo aggiornamento 13:13

    Arriva il weekend e come al solito Roma si preparare ad accogliere moltissimi eventi tra cui mostre, visite, concerti ed eventi. Un’esplosione di gioia da vivere nella Capitale nel fine settimana del 22-23-24 novembre 2019. A riportare tutti gli eventi in programma è lo stesso Comune di Roma, che tramite un comunicato stampa ha reso note tutte le iniziative del weekend:

    “Venerdì 22 novembre alle 16.30 e sabato 23 novembre alle 11.00 sono previste visite guidate alla mostra Canova. Eterna bellezza al Museo di Roma per ampliare la conoscenza di uno dei più importanti artisti dell’età moderna, mettendone in relazione l’opera con la Roma del suo tempo e, in particolare, con le vicende di costruzione di Palazzo Braschi e della famiglia committente.

    Numerosi gli incontri per bambini e per le famiglie in programma sabato 23 e domenica 24 novembre in occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza 2019 – 20 novembre 2019. Nei Musei Civici e sul territorio, attraverso vari giochi, i bambini vivono l’esperienza dell’arte da protagonisti. In gioco e in ascolto con loro ci sono gli adulti: genitori, familiari, curatori, cittadini, per cogliere le esigenze e pensare con gli occhi dei più piccoli a un nuovo museo, di tutti e per tutti”

    Il programma di sabato e domenica a Roma

    Il Comune di Roma ha poi reso noti gli eventi per sabato e domenica, sempre attraverso un comunicato stampa: “Ecco cosa prevede il programma sabato 23 novembre: la mattina alle 11.00 tre diversi appuntamenti, al Museo Civico di Zoologia Bambini e animali in città: diritti e doveri; al Museo Napoleonico Crea la tua mostra e al Museo di Casal de’ Pazzi Elefanti contro Mammuth.

    Alle 11.30 ai Mercati di Traiano Giochiamo nell’antica Roma. I giochi da strada della via Biberatica. Nel pomeriggio, alle 15.00, ai Fori Imperiali GiOchiamo insieme con gli imperatori al Gioco dell’Oca.

    Nei giorni di sabato 23 e domenica 24 novembre, al Casino Nobile di Villa Torlonia, a partire dalle 9.00, Curatori per un giorno! Bambini e ragazzi riscrivono le didascalie del museo.

    Domenica 24 novembre sono in programma due appuntamenti alle 10.30 alla Centrale Montemartini La Centrale Montemartini per i più piccoli. Giocando con la fantasia alla scoperta del mondo degli Dei e degli eroi; ai Musei Capitolini (Palazzo Nuovo, I piano) Visitate il mio museo!

    Due incontri anche nel pomeriggio, alle 16.00 al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina Io e Garibaldi. Giochi, esplorazioni e pensieri a tu per tu con la storia e al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese Dall’autoritratto al selfie: vivi l’arte da protagonista.

    Sono due i laboratori in programma nel fine settimana: sabato 23 novembre alle 10.30 Impronte naturali di Luana Firmani si svolge alla Casina delle Civette di Villa Torlonia, coinvolgendo i partecipanti (sia adulti sia bambini dai 6 anni) nella decorazione di una mattonella di ceramica attraverso l’uso di fiori, foglie. A pranzo nella Preistoria, al Museo di Casal de’ Pazzi domenica 24 novembre alle 11.00 è invece un laboratorio destinato ai bambini dai 6 agli 11 anni, un tuffo nella preistoria per capire la vita di milioni di anni fa, partendo dall’elemento più conosciuto: il cibo.

    Appuntamenti sempre vari al Museo di Zoologia: sabato 23 novembre (15.30 – 17.30) i protagonisti di Scienza divertente: Vita al buio saranno gufi, civette, pipistrelli, ma anche falene, pesci e rane. Un evento dedicato agli stravaganti animali che popolano la notte e che abitano abissi marini, grotte e boschi, per osservare e conoscere le loro caratteristiche.

    Domenica 24 novembre (15.30 – 18.30) si giocherà invece un’altra “partita” del Museo-game con i “Predatori sottomarini”. In questo nuovo viaggio si giocherà tra territori deserti e oscure grotte per far fronte a diversi imprevisti e cercare il miglior percorso per individuare le creature più temute della barriera corallina. Dalla Terra all’Universo è in programma sabato 23 novembre alle 11.00, 12.00, 16.30 e 17.30 e domenica 24 alle 11.00 con un percorso attraverso la storia delle osservazioni astronomiche, dagli antichi calendari ai potenti telescopi spaziali, fino alle conoscenze attuali sulla vita delle stelle, sulla natura dei pianeti e sull’espansione dell’universo.

    Gli appuntamenti con il Dottor Stellarium sono previsti domenica 24 alle 12.00 con Vita da stella e alle 16.30 con Il Dottor Stellarium alla scoperta del Sole. Alle 17.30 di domenica, Ecologia cosmica di Stefano Giovanardi propone una riflessione filosofica e scientifica sul ruolo dell’umanità rispetto al nostro pianeta. Sabato 23 novembre alle 17.00 è prevista la visita con attore ‘Un continuo battagliare con le parole’. Moravia alla Casa Museo Alberto Moravia. Lo scrittore sarà riletto tra le pareti della sua casa con parole e pensieri rintracciati nei testi sull’arte, nelle lettere alla zia Amalia, tra le pagine dei lucidi reportage di viaggio. Letture che tornano ad animare le stanze della vita, scritte lì oppure nei molti altrove di una esistenza nomade e curiosa, oppure scritte da altri su di lui.

    Alla Casina delle Civette di Villa Torlonia Musica e letture sabato 23 novembre alle 17.00 nell’incontro musicale con Amina Magi, voce recitante, Indiana Raffaelli al contrabbasso nell’ambito della mostra Maria Paola Ranfi. Gioiello intimo colloquio. Musica anche domenica 24 novembre alle 11.00 con Duo Corde InCanto Italian Arias & Spanish Songs: Silvia Mirarchi, soprano, Luca Rinaldo Villani, chitarra. In programma: Fernando Sor Bagatelle, Tres Seguidillas; Mauro Giuliani Tre Cavatine; Vincenzo Bellini Dolente Immagine di Fille mia; Federico Garcia-Lorca Tres Canciones Antiguas; Julian Arcas Fantasia on El paño moruno; Manuel de Falla Tres Canciones Españolas; Joaquin Rodrigo Tres Canciones y dos Villancicos.

    Ancora musica con Echi, concerto della Corale Po e Borgo Po di Torino diretta da Maria Silvia Merlini al Museo delle Mura, domenica 24 novembre alle 11.30. Il gruppo è costituito dai soci della Cooperativa di muto soccorso “Borgo Po e Decoratori”, fondata nel 1883 in uno dei borghi storici della città. La scelta del titolo ha un intento evocativo, suggerito dalla magia del luogo e dalla storia che lo ha abitato.

    L’appuntamento “Nel mezzo del terror, credemmo all’avvenire”. Mameli, di domenica 24 novembre alle 11.00 al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, propone una visita guidata che ha per tema il coraggio delle generazioni che hanno dato la vita sul Gianicolo per fare l’Italia.

    Per gli appuntamenti di Archeologia in Comune, sabato 23 novembre alle 11.00 è in programma Ponte Nomentano e Mausoleo di Menenio Agrippa, una visita guidata a cura di Stefania Pergola con appuntamento in via Nomentana 414, davanti alla Trattoria Ponte Vecchio.

    Sempre in tema di archeologia, con il ticket FORUM PASS. Alla scoperta dei Fori si potrà accedere al percorso unificato dell’area archeologica Foro Romano-Palatino e Fori Imperiali, realizzato grazie all’intesa siglata dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali e dal Parco archeologico del Colosseo per conto di Roma Capitale e MIBACT”, si legge nel comunicato.

    FONTE: Comune di Roma