Home CRONACA Roma, operazione Etna: arrestati tre rapinatori che assaltavano le banche di Roma...

Roma, operazione Etna: arrestati tre rapinatori che assaltavano le banche di Roma Sud

Ultimo aggiornamento 11:20

Rapinavano banche nel quadrante Sud-Est della Capitale nel periodo compreso tra il 2018 e il 2019 a volte agendo senza l’utilizzo di armi da fuoco. Ma questa mattina la Squadra Mobile di Roma, nell’ambito dell’Operazione ‘Etna’, così chiamata per le origini catanesi dei malviventi, ha eseguito tre misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale locale. I tre arrestati, di età compresa tra 38 e 61 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio, avevano ruoli ben precisi all’interno della banda. Un’organizzazione capillare che consentiva al gruppo di riprodurre le chiavi delle casseforti dei bancomat, prendere i soldi e scappare. I tre indagati avevano accumulato un bottino da 150mila euro.

Ma grazie al lavoro della Procura e della Polizia di Stato tramite intercettazioni, pedinamento e osservazione su strada, è stata fatta chiarezza sulle dinamiche dell’organizzazione. Due rapinatori, arrestati, sono accusati per furto e rapina aggravati mentre il terzo, il più anziano dei tre, è sfuggito alla cattura.

Mario Bonito