Home SPORT CALCIO Roma, tutto facile col Cluj: primo posto in Europa League

Roma, tutto facile col Cluj: primo posto in Europa League

Ultimo aggiornamento 09:35

Saranno state le immagini di Gigi Proietti proiettate sul maxi schermo dell’Olimpico prima della partita, o forse il livello di un avversario apparso non all’altezza. Fatto sta che la Roma ha sovrastato agilmente il Cluj e si è portata in testa al proprio girone di Europa League. Era quello che chiedeva Fonseca, che ha avuto ragione di schierare ancora un grande numero di riserve.

Roma batte Cluj 5-0, tutto facile. Nessun rischio e almeno tre motivi per sorridere: la squadra ha dimostrato di essere in salute confermando il trend positivo dopo la vittoria con l Fiorentina, chi gioca di meno di è dimostrato all’altezza e finalmente si è sbloccato Borja Mayoral. L’attaccante spagnolo ne fa due e si candida ora senza remore al ruolo di vice Dzeko.

“Importante non prendere gol”

Soddisfatto anche Fonseca al termine della gara: “La cosa importante era non prendere gol, è sembrata una partita facile ma affrontavamo una squadra che andava forte in Europa League e in Romania. Abbiamo fatto una grande partita, le cose così sono più facili, mi è piaciuta tutta la squadra. In difesa siamo in forma e gioca bene anche se cambiamo i giocatori”, ha detto l’allenatore portoghese ai microfoni di Sky Sport.

Su Borja Mayoral: “Per lui era importante questa partita, ho scelto questo sistema non per lui ma perché era il più adatto per questa partita. Come ho detto sempre è giovane e deve avere tempo per adattarsi, sono contentissimo per i due gol che gli danno fiducia”, ha concluso.