Home POLITICA ESTERI Wuhan: nuovo lockdown. Ma per il maltempo

Wuhan: nuovo lockdown. Ma per il maltempo

Ultimo aggiornamento 19:11
Un quartiere residenziali di Wuhan

Non trova pace quest’anno Wuhan, la città cinese nella provincia di Hubei, ormai tristemente famosa a causa del coronavirus. Le autorità hanno infatti consigliato agli undici milioni di abitanti della città di rimanere in casa. Di nuovo, dopo oltre settanta giorni di rigidissimo lockdown, terminato l’8 aprile.

Ma questa volta il virus non c’entra niente. Le cause sono le inondazioni che stanno colpendo la provincia da più di un mese. Mai così violente come quest’anno da tanto tempo. A riportare la notizia è Guido Santevecchi, inviato in Cina del Corriere della Sera.