Home ATTUALITÀ ULTIME NOTIZIE Alex Zanardi, si pensa al trasferimento in centro di riabilitazione

    Alex Zanardi, si pensa al trasferimento in centro di riabilitazione

    Ultimo aggiornamento 19:35

    Alex Zanardi potrebbe essere trasferito in un centro di riabilitazione specializzato. La famiglia del campione paralimpico sta valutando, a un mese dall’incidente durante la gara in handbike nel senese, quale possa essere la struttura migliore per il decorso post-operatorio. Pochi giorni fa i medici del Policlinico di Siena, dove è ricoverato in terapia intensiva, hanno avviato la progressiva riduzione della sedazione farmacologica per consentire un lento risveglio dal coma. Solo una volta terminata questa fase si potranno comprendere quali sono i danni riportati. Resta “grave” il quadro neurologico, mentre sono stabili i parametri cardio-respiratori e metabolici.

    Leggi anche: Zanardi, ipotesi lento risveglio in settimana

    Zanardi, l’affetto degli amici

    Proseguono le manifestazioni​ di affetto​ nei confronti dell’ex campione di Formula 1. Nella mattinata di mercoledì prossimo, 22 luglio, i ciclisti della Nazionale​ paralimpica, in raduno a Lucignano, vicino Siena, sono attesi davanti all’ospedale dove si trova Zanardi per una manifestazione di solidarietà.

    Mario Bonito