Home POLITICA ESTERI Birmania, morta una manifestante di 20 anni

Birmania, morta una manifestante di 20 anni

AUNG SAN SUU KYI

In Myanmar è morta in ospedale una manifestante di 20 anni. Si chiamava  Mya Thwate Thwate Khaing. Era stata colpita da un proiettile alla testa la scorsa settimana durante una protesta contro il colpo di Stato. Nel Paese il primo febbraio i militari hanno fatto un golpe, arrestato i leader civili, tra cui Aung San Suu Kyi, e proclamato lo stato di emergenza per un anno. Da giorni giovani manifestanti scendono in piazza per chiedere il ripristino della democrazia, nonostante le minacce e la legge marziale decretata dalla giunta militare.