Home SPETTACOLO MUSICA Britney Spears ‘ostaggio’ del padre: cosa succede alla cantante e perché Chiara...

Britney Spears ‘ostaggio’ del padre: cosa succede alla cantante e perché Chiara Ferragni ha deciso di difenderla

Ultimo aggiornamento 11:37

#Freebritney, da ore questo hashtag impazza sui social e soprattutto su Twitter, dove è diventato tendenza mondiale. Il riferimento è a Britney Spears, celebre pop star che a fine anni ‘90 inizi 2000 era considerata una dei talenti più fulgidi della musica mondiale. E in effetti lo è stata: tanto che ha scalato le classifiche rimanendo in cima per diversi anni.

Un vero fenomeno di massa capace di appassionare milio di fan sparsi per il mondo, estasiasti per la sua musica, il suo modo di essere e il look sempre all’avanguardia. Il periodo d’ora di Bitney Spears non è però durato molto. O meglio, non quanto ci si potesse aspettare dal suo talento. Negli ultimi anni, infatti, la sua figura è stata oscurata da vicende personali sfociate nella protesta social di queste ore.

Britney Spears, cosa è successo

Dopo aver toccato il cielo il tonfo di Britney Spears è stato sordo e ha fatto rumore. Da pop star mondiale è diventata una donna fragile emotivamente e psicologicamente, prigioniera della sua stessa fama che in giovane età può fare danni se non maneggiata con cura. Per questo la cantante era stata affidata alla tutela legale del padre.

Nasce da qui il ‘movimento social pro Britney’ nato su Twitter e appoggiato anche da Chiara Ferragni, che ha detto la sua veicolando il messaggio ai suoi numerosissimi followers. I fan di Britney chiedono che venga ‘liberata’ dalla tutela legale del padre, perché a loro parer l’uomo starebbe impedendo alla figlia di vivere una vita libera a livello personale e professionale. L’indiscrezione è stata lanciata da alcuni giornali americani ed ha fatto molto rumore. Tanto da spingere centinaia di migliaia di persone a postare l’hashtag #Freebritney.